Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Home
Tecniche ad immagine PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Settembre 2009 09:14

Le tecniche per l’analisi ad immagine di opere d’arte sono ormai entrate a far parte della diagnostica di routine.

 

Le tradizionali tecniche fotografiche sono state superate dall’introduzione dell’acquisizione digitale in grado di fornire informazioni quantitative facilmente archiviabili, elaborabili e confrontabili.

 

Tradizionalmente l’analisi ad immagine viene effettuata mediante dispositivi che fanno uso di sensori estesi che comportano distorsioni geometriche, aberrazioni e disuniformità di illuminazione.

 

Mediante l’impiego di un singolo sensore combinato con un sistema di scansione meccanica tutte le suddette problematiche sono state superate.

 

Le tecniche ad immagine sviluppate dal nostro gruppo consentono indagini a largo spettro sulle opere d’arte.

 

Sono stati realizzati i seguenti strumenti:

- dispositivo a scansione per la riflettografia NIR, successivamente implementato con l’aggiunta di tre sensori per generare contemporaneamente l’immagine RGB, perfettamente sovrapponibile al riflettogramma;

- dispositivo a scansione per l’acquisizione multispettrale a banda stretta di 32 immagini monocromatiche nella regione spettrale del VIS;

- dispositivo a telecamera per l’acquisizione dell’emissione di fluorescenza indotta da radiazione UV in 7 bande spettrali.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Marzo 2010 08:47